Consigli menopausa: 4 dritte per l'estate
menopausa.com - 4 consigli per l'estate

Menopausa: 4 consigli per l’estate

Benessere | 13.02.2018

Non lo nascondo, per molte di noi l’estate potrebbe apparire come una stagione difficile che complica gli effetti delle vampate di calore: caldo dentro, caldo fuori, caldo dappertutto. In realtà, l’estate è una stagione che ha in serbo per noi molte occasioni per migliorare il nostro stato d’animo e farci stare meglio fisicamente. Andiamo a scoprire perché.

Approfittiamo del sole

Una passeggiata in montagna, il balcone di casa, un giardino, la spiaggia o anche semplicemente qualche lavoretto da svolgere fuori dalle mura di casa sono tutte occasioni per approfittare del sole che splende pieno nei cieli estivi.

Per noi donne in menopausa l’esposizione al sole è importantissima: i raggi solari attivano la produzione di vitamina D, una vitamina fondamentale per facilitare l’assorbimento del calcio nelle nostre ossa, aiutandole a rimanere forti e vigorose: un toccasana contro l’osteoporosi. Prendete il sole tutti i giorni, per almeno 30 minuti, evitando le ore centrali della giornata, quando il sole mette a dura prova la pelle di chiunque.

Click to Tweet

L'esposizione al sole è molto importante poiché i raggi solari favoriscono l'assorbimento di calcio nelle nostre ossa.

Beviamo molta acqua

Durante l’estate è importantissimo bere molta acqua: almeno un paio di litri al giorno. L’acqua aiuta a mantenere alto il livello di idratazione dei tessuti: la nostra pelle rimarrà elastica, lucente. Anche le mucose saranno ben idratate e questo può essere d’aiuto contro la secchezza vaginale, che rende difficili e dolorosi i rapporti sessuali. L’acqua inoltre, depura e disintossica e aiuta ad evitare la possibilità di cistiti e stipsi.

Mangiare leggero è più facile

Il caldo estivo favorisce una alimentazione leggera, fresca e ricca di acqua. Approfittate del melone, un frutto rinfrescante, ricco di ferro (utile per chi soffre di anemia), ricco di vitamina A (molto importante per la pelle) e di vitamina B e C. Contiene molti sali minerali utili per mantenere un buon livello di energia e ha effetti depurativi e lassativi, ottimi per liberarsi del gonfiore addominale.

Non dimentichiamo poi i pomodori, i protagonisti dell’estate: hanno una funzione antiossidante e proteggono le cellule dall’invecchiamento. Sono ricchi di sali minerali, vitamina A e C, selenio e licopene (da cui deriva la loro funzione antiossidante).

D’estate è più facile mangiare insalata: leggera e rinfrescante, ricca di acqua e ottimo accompagnamento per carne e pesce. Aiuta inoltre a dare un senso di sazietà e a stare in linea con la nostra dieta.

E per finire il cocomero, o anguria: è composto per oltre il 90% di acqua. È ottimo per favorire l’idratazione dei tessuti, ricco di vitamine A, B, B1 e B2 e niacina. Insomma, un compagno fidato per mantenere alta l’energia, l’idratazione, e un alleato contro l’osteoporosi.

Stiamo all’aria aperta: è il momento di “staccare la spina”

L’estate è la stagione delle passeggiate, dei viaggi e delle escursioni. Potete uscire spesso all’aria aperta, per rilassarvi, divertirvi e socializzare. Questo è il momento per “staccare la spina” e fare cose che forse durante l’anno sono più difficili da realizzare. È il momento per uscire dalle abitudini, dal solito ritmo della quotidianità e arricchire le conoscenze. Ricercate la spensieratezza e godetevi il relax: è il carburante per il vostro benessere!

Vuoi maggiori informazioni?

<