menopausa-sport

Lo sport contro i disturbi della menopausa

13.02.2018

La menopausa è una fase delicata della vita di una donna e prendersi cura di sé stesse è un suggerimento e il primo passo da compiere per superare i cambiamenti in vista.

Ma non giriamoci troppo intorno: pensare solo a noi stesse potrebbe sembrare difficile e risultare poco appagante, dopo una vita dedicata agli altri.

Il riconoscimento per ciò che siamo e per quello che facciamo, quando proviene dalle persone che amiamo, sembra infatti avere una luce più intensa e gratificante.

È il bello dell’istinto del dare, che ognuna di noi esprime a proprio modo. Ed è proprio quell’istinto che ci ha permesso e ci permette di ricevere così tanto.

Questa è la gratificazione: è il senso del nostro ruolo e del nostro posto nella vita. Ci definisce. E nessuna di noi vuole liberarsene.

E perché mai ora, con la menopausa, dovremmo cambiare atteggiamento e pensare più a noi stesse?

La risposta è semplice: non perché improvvisamente dobbiamo imparare ad essere più egoiste o egocentriche, ma perché se davvero ha così tanta importanza il nostro dare, dobbiamo essere in grado di tutelarne la fonte, e quella fonte siamo noi.

Tutelarci è il solo modo che ci permette di continuare ad amare, nello stesso modo e con la stessa intensità di sempre, chi ci sta intorno e quello che facciamo con tanta passione.

La menopausa è un grande cambiamento fisico e psicologico, che a volte può rubarci molta energia.

Ed è per questo motivo che adottare uno stile di vita sano e in linea con le nostre esigenze è importante.

Di energia ne abbiamo sempre avuta tanta e se proprio la menopausa vuole rubarcela, noi dobbiamo fare in modo di conservarla o, mal che vada, andare a riprendercela.

Del resto, i punti di partenza sono tantissimi:

  • l’alimentazione
  • le amicizie
  • le passioni
  • il relax
  • le nuove scoperte
  • la lettura
  • i viaggi
  • lo sport

Ma per quanto siano abbondanti i punti di partenza, uno solo è il passo più importante: quello che da avvio al nuovo percorso.

E la strada da intraprendere è quella che ci porta verso uno stile di vita sano e in linea con le nostre nuove esigenze.

Lo sport: un valido alleato contro i disturbi della menopausa

Praticare lo sport ogni giorno, toglie i sintomi della menopausa di torno, oltre che al Medico.

La menopausa, infatti, può toglierci energia preziosa con i suoi sintomi, dovuti per lo più da un calo del livello di ormoni. Questo calo comporta cambiamenti fisiologici importanti che possono addirittura incidere a livello psicologico.

Ma niente paura: lo sport può aiutarci a risolvere molti problemi.

Il calo di estrogeni rende il nostro sistema cardiovascolare più delicato?

Ecco pronta la soluzione: sono sufficienti degli esercizi aerobici a basso impatto!

La nostra pelle diventa meno elastica e il tono muscolare diminuisce?

Possiamo risolvere tutto con mirati esercizi a corpo libero con piccoli pesi e un po’ di stretching.

Pericolo osteoporosi e rigidità articolare?

Consiglio di rispondere a tono! Balliamo o facciamo esercizi di ginnastica posturale: la nostra colonna vertebrale sarà ben protetta e slanciata, come lo sarà il nostro sorriso.

Vi sentite un po’ giù, con la tristezza che non si leva di dosso?

Scegliete un accompagnatore, possibilmente bello, e sfogatevi in una danza espressiva. E se non volete accompagnatori tra i piedi, potete benissimo prendervi tutta per voi la pista da ballo o il palco di un teatro.

Click to Tweet

Quando la nostra pelle diventa meno elastica e il tono muscolare diminuisce possiamo risolvere tutto con mirati esercizi a corpo libero.

La menopausa vi ha fatto mettere su qualche chilo e spesso sul girovita?

Qualsiasi attività fisica vi aiuterà ad aumentare il ritmo del vostro metabolismo e degli esercizi mirati potranno rafforzare il tono del vostro “pavimento pelvico”.

Se a questi associate alcuni esercizi di sensibilizzazione e tecniche di respirazione, di cui lo Yoga ha il pacchetto completo, la vostra vita sessuale potrà essere particolarmente appagante e positiva.

Gli esercizi di rilassamento, poi, vi permetteranno di dire addio all’ansia e al nervosismo.

Non dimenticate, che ogni attività fisica, stimola la produzione di endorfine: un gruppo di sostanze prodotte dal nostro cervello che hanno la funzione analgesica, calmante e rilassante. Ne sarete euforiche.

Prodotti consigliati

Vuoi maggiori informazioni?

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.
Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio
Google Chrome, Mozilla Firefox o Microsoft Edge